GUIDA AL BUSINESS PLAN – 6 – STRUTTURA GIURIDICA

Per poter svolgere un’attività imprenditoriale è necessario identificarsi in una delle forme giuridiche previste dalla vigente normativa. Un’impresa può essere esercitata sotto forma di:

? Impresa individuale
? Società (di persone / di capitali / cooperative) ? Altre forme di lavoro autonomo

La scelta va operata sulla base di diverse considerazioni correlate ad aspetti soggettivi ed oggettivi:

– Numero dei promotori
– Natura dell’attività esercitata
– Dimensione dell’impresa
– Disponibilità di capitali
– Grado di responsabilità che soci intendono assumere
– Sistema di tassazione
– Possibilità di ricorrere a particolari forme di finanziamento e agevolazioni

Ogni forma giuridica presenta in sé aspetti vantaggiosi e controindicazioni: non esiste una forma giuridica ideale, occorre tenere in considerazione le esigenze e le caratteristiche della attività che si andrà a svolgere.

FINALITA’: individuare la forma giuridica adeguata da attribuire alla nuova attività imprenditoriale

Punti da analizzare:

FORMA GIURIDICA
a) Forma giuridica prescelta
b) Adempimenti necessari per la costituzione c) Iter burocratici ed amministrativi