Ingredienti cucina messicana (a-e)

Agua de…: limón, tamarindo, jamaica, melón, papaya (facilita la digestione), de piña. Bevande rinfrescanti e dissetanti a base di frutta fresca con acqua e zucchero; più particolare l’agua de orchi ata, preparata con farina di riso, cannella e zucchero. Aguacate (avocado): è conosciuto in Messico come “il burro dei poveri”. Molto utilizzato anche per minestre, …

Leggi tutto…Ingredienti cucina messicana (a-e)

Sherry

Sherry: In Spagna, in una zona triangolare compresa tra Jerez de la Frontiera, Puerto de Santa Maria e Sanlucar de Barramela, tra le foci del Guadalquivir e del Guadalete: è qui che nasce il più famoso vino spagnolo. Il vino subisce due fermentazioni: la prima rapida e violenta, la seconda calma e prolungata, durante la …

Leggi tutto…Sherry

Ouzo

Ouzo: (si pronuncia uso) liquore greco a base di anice.

Midori

Midori: prodotto dalla Casa Suntory al gusto di melone verde con una gradazione alcolica del 20%.

Ingredienti cucina messicana (q-t)

Quesadillas: tortillas di mais fritte e ripiene di patate, formaggio (da cui il nome), carne, verdure o funghi. Se vengono usate tortillas di farina bianca, limitatevi a scottarle in una padella senza condimento. Queso (formaggio): è quasi impossibile trovare in Italia i formaggi tipici messicani, vediamo quindi alcune possibili sostituzioni. Al posto del queso anejo …

Leggi tutto…Ingredienti cucina messicana (q-t)

Menta

Menta: liquore a base di menta prodotto da numerose case estere, di colore verde o bianco.

Poussè-cafè

Poussè-cafè: caratteristico cocktail che si prepara in un bicchiere lungo e stretto; i vari liquori vengono versati uno alla volta, partendo da quelli a maggiore densità e vischiosità affinché non si mescolino, si avranno così, cocktails a vari strati colorati.

Advocaad

Advocaad: liquore prodotto in Olanda di colore giallo al gusto di uova.

Calvados

Calvados: nasce in Francia nelle zone della Normandia. Inizialmente dalle mele si ricava un mosto che fermentato diventa il sidro, in seguito si passa a una doppia distillazione in alambicchi discontinui. Il Calvados migliore proviene dai Pays d`Auge. A differenza degli altri distillati di frutta, questo prodotto con l`invecchiamento migliora notevolmente e in questi casi …

Leggi tutto…Calvados

Strainer

Strainer: termine inglese con cui si indica il passino usato per filtrare la bevanda preparata nel mixing glass o nel Boston.

Dubonnet

Dubonnet: liquore aperitivo francese a base di vino e aromi vegetali con solo il 16 % alcol.

Punt e Mes

Punt e Mes: vermouth rosso amaricante e dolce, prodotto dalla Carpano.

Bènèdictine

Bènèdictine: liquore dolce a base di erbe e radici, prodotto dai monaci benedettini dell’abbazia di Fècamp in Francia.

Cherry Heering

Cherry Heering: famoso cherry brandy danese prodotto a Copenaghen di cui le ciliegie sono prodotte dalla stessa ditta Heering.

Freezer

Freezer: scomparto del frigo atto per la produzione del ghiaccio.

Amaretto

Amaretto: liquore dolce a base di mandorle, buono da gustare solo oppure in combinazione con un cocktail.

Cherry brandy

Cherry brandy: liquore ottenuto con la macerazione di ciliegie marasche della Dalmazia nel brandy e messo ad invecchiare in botti di rovere.

Cognac

Cognac: È un ́acquavite di vino prodotta in Francia, in un territorio comprendente le regioni Charente e Charente Marittima. Questa grande area è suddivisa in sei territori o “crus” : Grande Champagne, Boderies, Fino Bois, Bons Bois e Bois Ordinaires. La Grande e Petite Champagne ( il vino champagne non c ́entra, il termine vuol …

Leggi tutto…Cognac

Armagnac

Armagnac: acquavite di vino, prodotta in Francia nella zona omonima , ha un sapore meno secco del cognac.

Old fashion

Old fashion: in inglese significa “all’antica”; è un bicchiere tipico senza gambo, a base stretta e sommità più larga.

Marsala

Marsala: è prodotto nella parte occidentale della provincia di Trapani e in base alla legge n. 851 del 28.11.1984 non può essere preparato, affinato e invecchiato al di fuori della zona di produzione. Si utilizzano i seguenti vitigni: bianchi: Catarratti, Grillo, Inzolia, (o Anzonica) e Damaschino; rossi: Pignatello (o Perticone), Calabrese (o Nero d ́Avola), …

Leggi tutto…Marsala

Long drink

Long drink: in inglese bevanda lunga. Si tratta di una miscela che va servita fredda e leggermente alcolica, con aggiunta, di solito, di succo di frutta, Spumante, Champagne, bibite gassate.

Highball

Highball: è un long drinks e viene preparato con l ́aggiunta di bibite gassate, il bicchiere in cui viene versato porta il medesimo nome, che deriva dall’uso degli Americani di richiedere come highball il whisky con aggiunta di soda e ghiaccio.

Flip

Flip: è una bevanda preparata con l ́aggiunta di uova fresche.

Whisky

Whisky: più che un whisky bisognerebbe parlare di whiskies, visto che in commercio se ne trovano tanti tipi. Qui si accenna alla produzione del whisky scozzese, in seguito si esamineranno brevemente le altre principali tipologie. Il miglior whisky scozzese è di puro malto, in cui si usa solo l ́orzo. Per ottenere questo distillato si …

Leggi tutto…Whisky

Safari

Safari:liquore africano al gusto tropicale a base di papaya, maracuja, lime e mango; contenente poco alcohol.

Ingredienti cucina messicana (f-p)

Fidéos: pasta di grano tenero simile agli spaghetti, reperibile in vari formati (grossi, sottili ecc.). Il procedimento di cottura è completamente diverso da quello normalmente utilizzato da noi italiani (a eccezione di qualche zuppa genovese). La pasta, infatti, dopo essere stata spezzata, viene fatta rosolare in un condimento di olio e peperoncino sin quando non …

Leggi tutto…Ingredienti cucina messicana (f-p)

Mixing glass

Mixing glass: bicchiere miscelatore per la preparazione soprattutto di cocktails; a differenza dello shaker nel mixing glass si usa un lungo cucchiaino per mescolare

Twist

Twist: termine usato tra i barman di lingua inglese per indicare lo “sprizzo” di buccia di limone o d ́arancia da mettere nel cocktail già pronto nel bicchiere.

Champagne

Champagne: regione della Francia appartenente quasi per intero al bacino idrografico della Senna e compresa negli odierni dipartimenti di Ardennes, Marne, Aube, Haute-Marne, più una sezione dei dipartimenti di Meuse, Seine- et-Marne e Yonne. Il nome Champagne deriva dal latino campania, cioè un ́ampia, monotona pianura. La regione presenta aspetti diversi. La zona centrale, estendentesi …

Leggi tutto…Champagne

Exotic

Exotic: long drink speciale, appartenente alla categoria omonima, il cui frutto intero viene spolpato e quindi utilizzato a modi bicchiere.

Amerò Picon

Amerò Picon: fa parte della categoria degli aperitivi francesi, ha un gusto amaro ed è prodotto con l ́uso di genziana, arancia ed altre spezie.

Bowl

Bowl: capace zuppiera in cristallo o in vetro, adatta per la preparazione dei cosiddetti cocktails- champagne o di bevande a basso tenore alcolico.

Anisette

Anisette: liquore francese secco, aromatizzato con semi di anice, simili sono il mistrà e l ́anice.

Pastis, Pernod, Ricard

Pastis, Pernod, Ricard: liquori dolci francesi a base d ́anice, allungato con l ́acqua è l ́aperitivo preferito dai francesi.

Cointreau

Cointreau: liquore dolce a base di fiori e scorze di arancia selvatica originario da Angers in Francia. Simile è il Triple Sec.

Dark Drink

Dark Drink: appellativo che viene dato agli after dinner nei quali il caffè espresso è l ́ingrediente base: che siano caldi o freddi.

Drink

Drink: in inglese significa “bevanda”, indica tutte le preparazioni alcoliche.

Pisco

Pisco: distillato di vino proveniente da Perù, Bolivia e Cile.

Teaspoon

Teaspoon: cucchiaino da tè, ed è anche un ́unità di misura per la preparazione di bevande miscelate.

Sparkling

Sparkling: categoria di cocktails a base di frullato di frutta fresca e Spumante.

Slivovitz

Slivovitz: distillato di prugne proveniente dalla Jugoslavia di sapore secco.

Bourbon whiskey

Bourbon whiskey: prodotto negli Stati Uniti con una miscela di cereali di cui almeno il 51% è mais; è invecchiato per un minimo di 2 anni in botte. La principale zona di produzione è il Kentucky. Questo prodotto ha una forte personalità.

Sidro

Sidro: vino ricavato dalle mele. Poco alcolico (5-8°), è anche la base per ricavare il Calvados.

Ginger Ale

Ginger Ale: bevanda gassata aromatizzata con radice di zenzero, che la rende leggermente piccante.

Samos

Samos: vino liquoroso prodotto nell’isola omonima della Grecia.

Apricot brandy

Apricot brandy: prodotto in qualsiasi parte del mondo è un liquore ottenuto dalla macerazione di albicocche in brandy.

Brandy

Brandy: Il brandy si ricava distillando il vino ed è un ́acquavite nota nel mondo con tanti nomi: Armagnac, Cognac, Pisco, Weinbrand… La nascita del brandy è derivata dalla volontà di recuperare del vino andato a male o che non si conservava. In effetti, per fare un buon brandy non occorre un vino eccezionale ma …

Leggi tutto…Brandy

Tequila

Tequila: è un ́acquavite messicana ricavata dalla distillazione dell’agave. L ́agave è una pianta grassa molto grande che produce un frutto al centro che può arrivare ai 50 Kg, ma prima di dare il frutto la pianta impiega non meno di 8 anni. Molte sono le specie di agave e il prodotto migliore lo si …

Leggi tutto…Tequila

Aperol Barbieri

Aperol Barbieri: Aperitivo tutto italiano con solo l ́11% di alcool e un lieve gusto amaro, è un ideale drink per qualsiasi occasione. Servito puro, come long drink oppure nella composizione di cocktail è un ottimo partner.

Tumbler

Tumbler: è il caratteristico bicchiere cilindrico, a volte leggermente allargato alla sommità, senza gambo.

Kümmel

Kümmel: distillato dolce a base di cumino,, nel fondo della bottiglia si formano alcuni cristalli di zucchero.

Chartreuse

Chartreuse: liquore a base di distillato di vino, fiori e piante di montagna. È prodotto in Francia e ne esistono di vari tipi, di cui i più diffusi sono la Chartreuse jaune (giallo e amabile) e verte ( verde secco e più alcolico).

Flambé

Flambé: parola francese che significa fiammata; anche appellativo per quei cibi cucinati alla lampada e ultimati con Cognac o Vodka fatti appositamente infiammare.

Sakè

Sakè: vino ricavato dalla fermentazione del riso, diffuso in Cina e Giappone. Si beve tiepido in appositi bicchierini.

Irish whiskey

Irish whiskey: si produce in Irlanda con vari cereali in cui predomina l ́orzo. È un ́acquavite molto pura (quelli prodotti con metodo discontinuo vengono distillati 3 volte) e non vi è sentore di torba in quanto il malto viene essiccato in forni chiusi.

Peel

Peel: in inglese vuol dire buccia; nella preparazione dei cocktail viene utilizzata quella degli agrumi.

Angostura

Angostura: è un liquore aromatico a base di olio ricavato dalla corteccia dell’albero Cusparia e spezie, nei cocktail lo si usa a gocce.

Fizz

Fizz: è un long drink; deriva dall’inglese to fizz (sfrigolare) e di solito si identifica con una miscela preparata con succo di limone, bevanda alcolica (es. Gin) e acqua tonica o selz.

Cynar

Cynar: leggermente amaro è un prodotto interamente naturale ottenuto dalla miscela di foglie di carciofo ed altre preziose erbe infuse secondo antiche formule.

Vermouth

Vermouth: vino aromatizzato con spezie ed altri aromi dal gusto un po’secco. Ne esistono di varie qualità: bianco, rosso, rosè e dry che sarebbe extrasecco.

Marc

Marc: distillato francese ricavato da vinello e vinacce.

Gin

Gin: nasce in Olanda per merito di un medico. Si tratta di un ́acquavite ricavata da cereali, aromatizzata con bacche di ginepro e altri componenti come coriandolo, angelica, ginestra ecc. Viene prodotto usando alcol a 95°, rettificato a tal punto che non rimane nessun elemento aromatico derivante dalla materia prima di base. Naturalmente la distillazione …

Leggi tutto…Gin

Mix

Mix: in inglese to mix significa mescolare.

Flùte

Flùte: è il classico calice per servire lo Champagne o lo Spumante.

Parfait Amour

Parfait Amour: simile alla crema di violetta di colore viola, gradevolmente dolce.

Strega

Strega: liquore dolce a base di erbe creato a Benevento.

Vodka

Vodka: è un distillato ricavato principalmente da cereali, ma si usano anche le patate. Caratteristica di questo prodotto è il sapore neutro; infatti dalla distillazione con metodo continuo si ottiene un prodotto purissimo, con percentuali di alcol alte, che in seguito passa attraverso filtri di carbone per eliminare ogni componente aromatica. La vodka non viene …

Leggi tutto…Vodka

Maraschino

Maraschino: liquore dolce ricavato dalla distillazione di ciliegie marasche.

Shirly Temple

Shirly Temple: si tratta di una bevande totalmente analcoliche, a base di agrumi e succhi di frutta, allungate con acque gassate e decorate con frutta fresca.

Rosolio

Rosolio: nome che indica un liquore dolce a bassa gradazione alcolica. Il tipo preferito era a base di olio di rose, da cui il nome.

Cup

Cup: è un tipo di long drink che si prepara in grandi zuppiere e va servito ben freddo; abitualmente la base principale è il vino.

Oncia

Oncia: misura inglese che spesso sta a indicare la quantità di un ingrediente che viene usato per la preparazione di cocktails.

Drambuie

Drambuie: liquore dolce a base di Scotch whisky scozzese, miele ed erbe aromatiche.

Baileys

Baileys: crema liquore irlandese a base di Irish Whiskey, prodotto con crema di latte, cioccolato e altre sostanze con solo 17% di alcool.

Blender

Blender: miscelatore elettrico, munito di bicchierone in metallo. Nel blender, tra l ́altro, vanno preparate le miscele per realizzare anche la Pina Colada e tutti i frozen.

Aurum

Aurum: liquore dolce a base di arancia invecchiato in botti di rovere.

Porto

Porto: nasce in Portogallo con uve provenienti dalla valle del Duoro, in vigneti posti a terrazzamenti in una zona molto impervia, dove gran parte del lavoro è ancora manuale. Qui terreno e clima sono principali artefici di questo grande prodotto. Per la nascita del vino sono ammessi molti vitigni: 37 di uve bianche e 51 …

Leggi tutto…Porto

Sgroppino

Sgroppino: after dinner a base di sorbetto al limone in combinazione con vodka e Prosecco, con una goccia di latte. La paternità dello “sgroppin” è veneziana.

Frappè

Frappè: deriva dal francese frapper = agitare e consiste in una bevanda dissetante, priva di alcol, a base di latte o con aggiunta di frutta o gelato.

Copita

Copita: bicchiere che serve per servire vini liquorosi come il Porto o lo Sherry.

Malaga

Malaga: vino liquoroso prodotto nella provincia omonima della Spagna. Può essere sia dolce sia secco.

Shaker

Shaker: in inglese“scuotitore”; è il caratteristico recipiente chiuso,nel quale si mescolano gli ingredienti che compongono un cocktail.

Crusta

Crusta: classico bicchiere per servire lo Sherry e il Porto.

Kàhlua

Kàhlua: liquore abbastanza denso a base di caffè, cacao e vaniglia. Prodotto in Messico.

Madera

Madera: vino liquoroso prodotto nell’omonima isola del Portogallo. Quattro sono i tipi principali: Malvasia (dolce), Sercia (secco), Verdello (semisecco) e Boal (abboccato).

Rum

Rum: si ottiene dalla canna da zucchero e, originariamente, era ricavato dal succo della canna; successivamente dalla canna si iniziò a ricavare lo zucchero e il rum venne fatto con la melassa, lo scarto della lavorazione contenente ancora zuccheri. Questo tipo di rum (detto industriale) ha un gusto molto debole. Molto più marcati sono gusto …

Leggi tutto…Rum

Slice

Slice: in inglese “fetta” (arancia, limone…)

Mixybar

Mixybar: ampio assortimento di sciroppi concentrati prodotti in Italia.

Galliano

Galliano: liquore dolce a base di erbe, radici, fiori e bacche di colore giallo trasparente.

Sangria

Sangria: originaria dalla Spagna, è una bevanda a base di vino; si prepara in caraffe o in capaci recipienti, con vino rosso, pezzi d ́arancia e limone, aromatizzato il tutto con cannella e chiodi di garofano.

Southern Comfort

Southern Comfort: è un famoso liquore statunitense creato nel 1874. La ricetta originale consiste in un mix di whiskey, arancia, vaniglia e derivati di cannella; a differenza di questa, l’attuale formulazione contiene solo aromi piuttosto che vero whiskey ad eccezione della versione “Special Reserve”.

Fernet

Fernet: amaro a base di erbe, radici, fiori e droghe; subisce una lunga stagionatura.

Triple Sec

Triple Sec: liquore aromatizzato all’arancia, ne esistono di varie marche.

Curacao

Curacao: liquore dolce aromatizzato con fiori e scorze di arancia selvatica. Viene prodotto in colore blu e rosso.

Granatina

Granatina: è uno sciroppo a base di succo di amarena, arancia e lampone, in commercio esistono varie marche di questo prodotto sia italiano che estero, componente fondamentale per molte categorie di bevande internazionali.

Lampada

Lampada: tipo di fornello col quale vengono cucinati i cibi davanti ai commensali.

Passoa

Passoa: liquore ottenuto dal frutto della passione non molto alcolico.

Grappa

Grappa: è un prodotto tipico dell’ ́Italia del nord, ricavato dalla distillazione delle vinacce (si utilizzano solo le bucce, semi e graspi che vengono scartati). La grappa è l ́unico distillato ricavato da una materia solida. In questi ultimi anni, dopo un lungo periodo di stasi, la grappa si sta notevolmente rivalutando, in particolare con …

Leggi tutto…Grappa

Canadian whisky

Canadian whisky: prodotto in Canada con una miscela di cereali in cui predomina il mais. È un distillato dal gusto delicato.

Cachaca

Cachaca: (si pronuncia casciasa) distillato ricavato dal succo fermentato dalla canna da zucchero e prodotto in Brasile. È simile al rum agricolo con profumo e gusto marcati.