Avvistamenti riportati nelle opere di Plutarco, Seneca

Cronache di identici avvistamenti furono riportati nelle opere di: Plutarco, Valerio Massimo, Seneca, Eschilo, Senofonte.