IL TRUCCO ALLA BOCCA

IL TRUCCO ALLA BOCCA

Per lo stile elegante/sobrio scegliere tra le foto n. 14, n. 15 e n. 16.
1) Per l’effetto della foto usate prima un po’ di carmex (prodotto che ammorbidisce le labbra, non è grasso e quindi non compromette la tenitura del rossetto) e con una matita rosa/albicocca disegnate le labbra in modo uniforme e compatto.

– Incipriate e applicate uno strato di gloss trasparente.
(Foto n. 14)
2) Per la foto usate dopo il carmex una matita banana solo sul contorno esterno delle labbra.

– Definirete così le labbra in negativo. La matita banana evidenzierà il colore delle vostre labbra che, anche se rimarranno struccate completamente, si evidenzieranno.

– Dopo la cipria anche qui applicate gloss trasparente.
(Foto n. 15)
3) La foto è adatta a chi ha una bella bocca ed è abituata già al rossetto forte.

– La bocca rossa è femminile, seducente e molto elegante se saputa indossare.

– Il procedimento è il classico: carmex, matita rossa sul contorno + matita banana nel contorno esterno, cipria, rossetto applicato con pennellino.

– Un altro velo di cipria per fissare il rossetto ed infine un velo di gloss trasparente.
(Foto n. 16)
Per lo stile leggermente particolare scegliere tra le foto n. 17, n. 18 e n. 19
1) Per la foto avete bisogno di prodotti specifici: prodotti in crema dei colori desiderati + polveri della stessa tonalità.

– Non ha importanza che siano rossetti o cipria.

– Potete usare ad esempio matite e ombretti, l’importante è che sia il primo in crema ed il secondo in polvere; entrambi devono essere madreperlati e/o iridescenti.

– Non applicate gloss sopra, la lucentezza viene dal prodotto stesso
(Foto n. 17)
2) Se volete ottenere l’effetto della foto, è molto facile: – Applicate il rossetto del colore desiderato.
– Quando è il momento di applicare il lucido, unite al

gloss un po’ di polverina libera iridescente dorata.
– Applicate il nuovo prodotto sopra al rossetto.
– Più polverina d’oro aggiungerete al gloss, più evidente

sarà l’effetto, che varierà di intensità a seconda di come vi muovete nella stanza: con più luce sulle labbra effetto molto evidente, quando sarete in penombra effetto morbido.

– La combinazione gloss + dorato può anche essere applicata non su tutte le labbra ma solo su alcune zone, come nella foto.
(Foto n. 18)
3) Nella foto abbiamo giocato disegnando un cuore di paillettes rossi su un rossetto nero.

– Se vi sembra troppo evidente, potreste ottenere lo stesso risultato ma con un effetto più morbido usando colori tranquilli, ad esempio un rossetto rosa e paillettes fucsia o viceversa.
(Foto n. 19)
Per le labbra dallo stile eccentrico scegliere tra le foto n. 20 n. 21 e n. 22
1) La bocca della foto si ottiene:
– con rossetto paiettato bianco con un contorno di

matita rossa, disegnando poi dei piccoli cuoricini riempiti di paillettes rossi, ed infine applicando dei piccoli cuori adesivi.

– Nei negozi per bambini è facile trovare adesivi tridimensionali. I soggetti che potrebbero essere adatti per capodanno sono vari; il nostro truccatore ha trovato e scelto i cuori.
(Foto n.20)
2) Nelle foto le labbra sono state riempite con paillettes colorate. Qui le possibilità creative sono infinite, potete giocare con gli abbinamenti più personali e particolari.

– Disegnate il contorno delle labbra con una matita uguale al colore di paillettes che applicherete.

– Con la stessa matita riempite di colore anche l’interno delle labbra (se le paillettes non si applicheranno in modo perfetto, il colore sotto eviterà che si noti).

– Tamponate con cipria, stendete un velo di colla liquid set o colla per sopracciglia e poi tamponate le paillettes sopra la colla.

– Per compattare meglio potete fare due strati aspettando, prima di applicare il secondo, che il primo sia ben asciutto.
(Foto n.21)

(Foto n.22)
Spero che tra tanti consigli avete trovato un aiuto concreto per la realizzazione del vostro look di capodanno.
L’ultimo input e forse quello più importante: al di là degli accessori, degli abiti e del trucco l’essenza fondamentale che corona, che esalta il vostro look è senz’altro la vostra energia!