Ricetta Messicana – CHILI CON CARNE

CHILI CON CARNE

  • 250 g di polpa di manzo,
  • 1 tazza e 1/2 di fagioli borlotti già lessati (o 1 scatola di quelli conservati),
  • 2 pomodori maturi e sodi,
  • 1/4 di cipolla,
  • 2 peperoncini verdi freschi o 2 chiles jalapeños,
  • 2 chiles chipotles,
  • 1 cucchiaio di origano,
  • 2 spicchi di aglio,
  • olio di oliva, sale.

Questa pietanza tanto nota nel mondo, e da molti considerata di tradizione messicana, è in realtà più un’abitudine del Texas. Qui infatti esistono delle vere e proprie gare in occasione di feste all’aperto in cui cuoche e cuochi amatoriali si sfidano a colpi… di chili piccantissimo. Poiché comunque questo piatto deve la sua fama a ingredienti di origine messicana e per non deludere i non `espertissimi’ che comunque lo verranno a cercare anche in questo manuale, abbiamo deciso di presentare una delle molte versioni esistenti di chili di carne.

Tagliate la polpa di manzo a piccoli pezzettini o, se preferite, macinatela. Scaldate in un tegame un po’ di olio e rosolate la carne mescolandola con un cucchiaio di legno in modo che prenda colore in modo uniforme. Aggiungete 1 pomodoro, i peperoncini verdi e la cipolla tagliati tutti a cubetti e insaporite con l’origano; proseguite la cottura per altri 5-10 minuti così che anche la verdura si rosoli per bene. Nel frattempo frullate il pomodoro rimasto con i chipotles puliti (vedi pag. 11) e l’aglio, versate la salsa sulla carne, bagnate con un po’ di acqua e insaporite con il sale.

Dopo 10-15 minuti aggiungete anche i fagioli e proseguite su fuoco sempre basso per circa 20 minuti. Il chili deve risultare di consistenza morbida, quindi eventualmente bagnate con ancora un po’ di acqua e, prima di spegnere, controllate il sale. Servitelo accompagnandolo con tortillas, riso messicano e fagioli schiacciati, o utilizzatelo per farcire tacos o enchiladas.