Martello di ferro nella roccia

Nel 1934 a Londra (Texas,Kimball Country), venne ritrovato un martello di ferro quasi puro con il manico di legno che era stato inglobato nella roccia formatasi a torno al martello. Il reperto  stato ritrovato inglobato in una formazione di arenaria che ha un’etš compresa fra i 140 ed i 65 milioni di anni, che risale quindi al cretaceo. La sua testa  lunga circa 15 centimetri ed ha un diametro di 3. Il manico in legno  parzialmente carbonizzato all’interno, mentre l’esterno risulta fossilizzato, come se fosse stato esposto prima ad un fuoco intenso e successivamente immerso a lungo nell’acqua.

 

 

Lascia un commento