L’APPLICAZIONE DEL FONDOTINTA

L’APPLICAZIONE DEL FONDOTINTA

Nell’articolo sul fondotinta è spiegato come scegliere il colore e il tipo di fondotinta in funzione del tipo di pelle e della carnagione.
In questo articolo ne vengono approfondite le tecniche di applicazione.

1 STEP: Preparare la pelle

Prima di iniziare il trucco è indispensabile pulire la pelle. Una pelle sana garantisce un migliore effetto anche nel trucco.
Pulire la pelle con una spugnetta,applicando una crema idratante semifluida.
Non deve rimanere alcuna traccia di trucco precedente o di sebo.

2 STEP: Il pre-trucco

Se necessario utilizzare una base di pre-maquillage per neutralizzare piccole imperfezioni (macchie ecc.)

3 STEP: Unificare il fondotinta

A prescindere dal fondotinta utilizzato (trasparente, coprente, satinato, naturale o sofisticato) cercate di far fondere il colore con la vostra carnagione. Non si deve vedere!
Posare il fondotinta su tutte le parti del viso e stenderlo con movimenti verso l’esterno.

4 STEP: Eventuali correzioni

Porre del correttore del contorno sulle zone scure dell’occhio. Farlo fondere e sfumare con il fondotinta.
Se dopo l’applicazione lo scuro persiste applicare anche una matita o stick anticontorno più coprente.

Tonalità di colore:

BIANCO per donare una tinta chiara, un effetto “porcellana” BLU per attenuare le rugosità
VERDE per dissimulare la couperose e le macchie rosse ROSA per donare una tinta leggera

VIOLETTO per donare una tinta leggera e giovane
ARANCIO per rivitalizzare l’abbronzatura e donare “un buon aspetto”

5 STEP: La cipria
Per donare un aspetto vellutato nulla può sostituire la cipria. Applicarla su tutto il viso comprese le palpebre e le labbra. L’ideale è utilizzare una cipria translucida che si adatta a tutte le carnagioni.
6 STEP: Il fard
Utilizzare il fard o combinazioni di fondotinta più chiari e più scuri per correggere eventuali irregolarità del viso

L’APPLICAZIONE DEL FONDOTINTA