Corso di Restauro – quindicesima lezione – Come reintegrare parti mancanti, lesionate, o degradate

Come reintegrare parti mancanti, lesionate, o degradate

Spesso si rende necessario reintegrare delle parti di legno mancanti o comunque degradate che comprometto i maniera più o meno grave sia la funzionalità e sia l’estetica.

Una parte del cassetto e deteriorata e andrà sicuramente ripristinata

le tecniche usate sono molteplici, in queste pagine faremo in più puntate alcuni esempi di reintegrazioni tra i più frequenti. quindi seguiteci perchè aggiorneremo più volte queste pagina del corso di restauro di restauro

Dettiamo comunque di seguito alcune regole da seguire per avere dei restauri quanto meno accettabili.

-“Piuù antico resta e meglio è.” Non ricordo dove ho appreso questo detto da bottega, ma è molto significativo per riassumere in poche parole la linea guida da tenere negli di interventi di ripristino.

– Non è indispensabile sostituire un elemento di un mobile solo perchè è brutto o antiestetico, prima di sostituire tentare di recuperare.

– Spesso le soluzioni per un buon intervento non sono semplici, non farsi scoraggiare dalle apparenti difficoltà, con il tempo si acquisirà una maestria tale da semplificare quello che inizialmente può sembrar difficile, ma se non iniziate……….

reintegrare un cassetto impiallacciato