Corso di Restauro – diciottesima lezione – Come reintegrare parti mancanti di impiallacciatura (seconda parte)

Come reintegrare le parti mancanti di impiallacciatura (seconda parte)

Il risultato, come si può vedere, sarà quello di aver tagliato contemporaneamente sia la nuova impiallacciatura che la parte da asportare e di conseguenza combaciano perfettamente, inoltre il taglio sagomato delle sgorbie rende meno visibile l’intervento


Con una piccola lama asportiamo ciò che resta della vecchia impiallacciatura, eliminando eventuali residui di colla, stiamo attenti a non intaccare il taglio eseguito con le sgorbie.

Finita di pulire con una leggera passata di carta vetrata possiamo incollare con la colla a caldo il nuovo pezzo di impiallacciatura


Il tutto andrà pressato, in questo caso, con un morsetto utilizzando un pezzo di polietilene per distribuire in maniera uniforme la pressione. In altri casi dove un morsetto non si può usare, ad esempio nella parte centrale del piano di un tavolo, si usa un pezzo di compensato inchiodato sull’impiallacciatura da pressare con chiodi piccoli senza testa, parleremo di questo i seguito.


i risultati non sono ancora visibili………………alla prossima