Acquario – Alghe Unicellulari

Alghe Unicellulari

Sono la causa della fioritura dell’acqua, ovvero un vistoso intorbidimento verde della stessa.

Causa:

Introdotte in acquario dall’esterno, ad esempio tramite cibo vivo raccolto in natura o non proveniente da allevamenti sicuri.
Soluzione:
Raggi Uv.
Abbondanti cambi d’acqua ogni tre giorni.
Diminuzione della portata della pompa al minimo.
Oppure introducendo diverse piante di urticularia e di Egeria, queste piante hanno proprietà allopatiche.

Spero che questi consigli vi aiutino nel combattere la alghe e ricordate sempre che l’acqua va cambiata con regolarità inglese, così come la fertilizzazione e il cambio dei neon.
Date poco da mangiare ai vostri pesci (il giusto) e non variate mai nessun valore improvvisamente in nessun caso. Addirittura spesso si consiglia in caso di alghe di spegnere la luce e interrompere la fertilizzazione per 2 giorni…. Io non sono assolutamente d’accordo.

Questo principio si basa sulle famose riserve che le piante hanno mentre le alghe no.
Spegnedo le luci si dovrebbero uccidere le alghe per poi recuperare le piante, il risultato è che le alghe difficilmente muoiono e trovando le piante debilitate faranno festa!
Pensiamo invece sempre a creare la competizione giusta e a non lasciare sostanze nutritive facilmente disponibili in  acqua.

È tutto, Spero che questa breve guida vi abbia chiarito qualche piccolo dubbio.
Buona coltivazione allora !
p.s. Per ulteriori dettagli mi trovate sempre sul forum di AcquaPortal nella sezione “Tecnica Dolce”.

Niomix